Tu sei qui
Home > PROVINCIA DI SALERNO > 115° PALIO STORICO DELLA STUZZA A CASTELLABATE LA TRADIZIONE CONTINUA

115° PALIO STORICO DELLA STUZZA A CASTELLABATE LA TRADIZIONE CONTINUA

A Castellabate la tradizione si rinnova, anche quest’anno, con il Palio storico della Stuzza, arrivato alla sua 115^ edizione, organizzato dall’Associazione Cilentani DOC e patrocinato dal comune. Un evento imperdibile che si svolgerà domenica 14 agosto alle 16:30 sulla scogliera del Lungomare Perrotti. I partecipanti, rigorosamente residenti, dovranno percorrere un palo di castagno cosparso di grasso animale lungo diciotto metri e conquistare una delle tre bandierine posta all’estremità per vincere l’ambito palio. È una prova di equilibrio e di abilità che richiede un grande impegno fisico e una tecnica affinata per riuscire a camminare sul palo scivoloso senza cadere in acqua. Novità di questa edizione, oltre alla location, è la gara di voga che si terrà sabato 13 agosto alle ore 16 nello specchio d’acqua antistante Punta dell’Inferno, le quattro storiche contrade di Santa Maria si affronteranno in un’avvincente competizione su gozzo a remi, non succedeva dal 2005. «Questi eventi testimoniano la grande collaborazione tra il comune e le associazioni locali», dichiara il Consigliere con delega all’associazionismo Assunta Niglio: «Quest’anno i Cilentati DOC, che portano avanti con determinazione il Palio centenario, in sinergia con l’Associazione Punta Tresino e l’Associazione Pescatori di Castellabate hanno restituito al nostro mare anche la storica gara di voga, tradizione che stava rischiando di scomparire».

stuzza

L’Assessore al Turismo e alla Cultura Luisa Maiuri a riguardo: «Il valore di questo evento è il suo stretto legame con le antiche usanze della marineria locale e con la festa in onore di Santa Maria a Mare, oltre al rinnovato e stretto rapporto con la cultura e la storia del nostro territorio», e aggiunge: «Il Comune di Castellabate sostiene con orgoglio la pregevole iniziativa che si augura, per le future edizioni, di riuscire a valorizzare e a far crescere  sempre più».

Comments

comments

Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: