Tu sei qui
Home > PROVINCIA DI SALERNO > ​RAPINA E DROGA: DUE ARRESTI DEI CARABINIERI

​RAPINA E DROGA: DUE ARRESTI DEI CARABINIERI

Prosegue l’azione dei militari del Reparto Territoriale Carabinieri di Nocera Inferiore 

nel contrasto alla criminalità predatoria e ai reati in materia di stupefacenti.

I militari della Tenenza di Scafati hanno tratto in arresto un 21enne del posto resosi 

responsabile di rapina in danno di un esercizio commerciale operante nel settore dei 

preziosi. Gli uomini dell’Arma sono intervenuti in seguito alla segnalazione giunta 

sul 112 da parte del titolare il quale riferiva che poc’anzi un giovane era entrato nel 

negozio e, minacciandolo con un coltello, si era fatto consegnare i contanti presenti 

nella cassa, oltre ad un monile in oro, per poi darsi alla fuga a piedi. All’esito di 

indagini immediatamente attivate, e condotte anche ricorrendo all’analisi delle 

immagini riprese da alcuni impianti di videosorveglianza, i Carabinieri giungevano 

all’identificazione del 21enne che, attivamente ricercato, veniva rintracciato, tratto in 

arresto e tradotto presso la Casa Circondariale di Salerno a disposizione della Procura 

della Repubblica di Nocera Inferiore.

Nella serata di ieri i Carabinieri della Sezione Radiomobile di Nocera inferiore hanno 

arrestato per detenzione a fini di spaccio di stupefacenti un 39enne nocerino già noto 

alle Forze di Polizia. Le Gazzelle dell’Arma hanno sottoposto a controllo di polizia 

l’uomo trovandolo in possesso, all’esito di perquisizione prima personale e 

successivamente domiciliare, di due panetti di sostanza verosimilmente hashish, 

avente un peso complessivo pari a 200 grammi nonché di materiale idoneo al 

confezionamento delle dosi. L’uomo è stato così dichiarato in stato di arresto ed 

associato presso la Casa Circondariale di Salerno.

Comments

comments

Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: