Tu sei qui
Home > Agropoli > AGROPOLI SU DUE COMMISSIONI SI SPACCA L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE,LA PORTA GUIDA LA FRONDA ANTI COPPOLA-ALFIERI

AGROPOLI SU DUE COMMISSIONI SI SPACCA L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE,LA PORTA GUIDA LA FRONDA ANTI COPPOLA-ALFIERI

agropoli
                      
L’assessore Mutalipassi potrebbe essere sacrificato per la guerra interna La Porta -Alfieri Coppola,in alto la Porta e Cianciola

Agropoli-Uno scossone inatteso,imprevisto molto giudaiolo quello messo su da Massimo La Porta il presidente del consiglio comunale che punta a fare legittimamente il sindaco e ancora più inatteso di Cianciola colui che doveva servire anche a blindare il sindacato di Coppola visto che il sindaco lo ha voluto.Su due commissioni molto importanti hanno preparato l’agguato politico al sindaco Coppola e al consigliere del governatore della Campania l’ex sindaco Alfieri.L’amministrazione regge perchè Alfieri così ha deciso ma una cosa è certo questa volta il comportamento politico di Massimo La Porta,Cianciola e anche di Monica Pizza lascerà forti strascichi e La Porta si è giocato definitivamente di essere sindaco indicato da Alfieri.In pratica sulla votazione di due commissioni sono stati inseriti rispettabili nomi non condivisi da tutta la maggioranza anzi addirittura indicati dalla minoranza ormai in perfetta sintonia con una parte della maggioranza questo per bocciare i nomi indicati da Alfieri e Adamo Coppola.In politica ci sta e l’agguato politico messo su nell’ultimo consiglio comunale sta a  dimostrare che non c’è più la compattezza di una volta anzi la maggioranza è spaccata.Il messaggio di Massimo La Porta è molto  chiaro.Il presidente del consiglio ha dichiarato guerra al sindaco e all’ex sindaco utilizzando i fedelissimi dello stesso sindaco Adamo Coppola sia Cianciola che la Pizza i quali non hanno gradito di non essere diventati assessori e ora puntano i piedi e passano con la corrente opposta.Si va dunque delineando anche la dinamica politica all’interno della nuova amministrazione.E a questo punto Cianciola,Pizza e la Porta sostengono l’assessore al Bilancio e bisogna vedere se il loro gruppo è ancora più forte perchè la risposta di Alfieri e Coppola potrebbe essere il dimissionamento di Mutalipassi da assessore per farla pagare a La Porta contravvenendo alla linea tracciata da Alfieri il quale in 10 anni di sindacato ha messo fuori un solo assessore(Scognamiglio) per evidente incompatibilità.Far fuori Mutalipassi per farla pagare a La Porta non sarebbe giusto sul piano umano e professionale dell’assessore ma in politica è noto che queste componenti spesso vengono meno.Sergio Vessicchio

Comments

comments

Sergio Vessicchio
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.
Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: