Tu sei qui
Home > CILENTO > TENTA DI PULIRE UNA CISTERNA MA CI FINISCE DENTRO E MUORE A CAPACCIO PAESTUM

TENTA DI PULIRE UNA CISTERNA MA CI FINISCE DENTRO E MUORE A CAPACCIO PAESTUM

A trovare il corpo dell’uomo nella cisterna è stata la moglie che con la figlia non vedendolo rientrare si è portata sul posto di lavoro.Una tragedia quella di ieri sera a Capaccio Paestum in via delle Terre Rose.Francesco Cannata un imprenditore agricolo di 63 anni è stato trovato morto dalla moglie. 
L’episodio si sarebbe  verificato, poco dopo le 21.30, in via Terre delle Rose, all’interno di un capannone adiacente all’abitazione dell’uomo, il quale stava smontando una cisterna posizionata dietro ad un trattore e contenente del veleno. Ma qualcosa è andato storto e il malcapitato vi è caduto dentro. A rinvenire il cadavere è stata la moglie che, non vedendolo tornare a casa, si è recata nel capannone per cercarlo. La donna, sotto shoc, ha allertato subito i soccorsi. Ma, purtroppo, i sanitari della Croce Azzurra non hanno potuto fare altro che confermarne il decesso, le cui cause sono ancora da chiarire. Molto probabilmente sono state le esalazioni tossiche del liquido nocido a tradirlo. Le indagini sono in corso. Al lavoro i  carabinieri della locale Stazione e il magistrato di turno presso la Procura di Salerno, che ha già disposto l’esame esterno sulla salma. Cannata lascia la moglie e tre figli.“

Comments

comments

Sergio Vessicchio
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.
Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: