Tu sei qui
Home > CILENTO > ROCCADASPIDE,BEVE ACQUARAGIA E MUORE,NULLA DA FARE PER UN EX DIPENDENTE DEL COMUNE

ROCCADASPIDE,BEVE ACQUARAGIA E MUORE,NULLA DA FARE PER UN EX DIPENDENTE DEL COMUNE

michele juliano

Una tragedia quella che si è consumata nelle ultime ore a Roccadaspide.Aveva 65 anni M.  J. un uomo di Roccadaspide.Stanotte  ha bevuto acquaragia e non c’è stato nulla da fare.Il liquido era troppo nocivo e velenoso.L’uomo è stato trasportato all’ospedale di Benevento  nell’unità tossicologica anti veleno dove è poi morto nella giornata di oggi.Disgrazia o suicidio è l’interrogativo.I carabinieri stanno verificando tutte le ipotesi possibili.L’autopsia dirà di più e solo a quel punto si potranno sapere le reali cause.La notizia ha fatto ben presto il giro del paese ma di tutta la valle del calore dove era molto stimato e conosciuto.Era un impiegato comunale,lascia la moglie e due figli.

Comments

comments

Sergio Vessicchio
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.
Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: