Tu sei qui
Home > ATTUALITA' > CLAMOROSO A ROCCADASPIDE GIANNI NAZZARO ALZA IL GOMITO E NON RIESCE A CANTARE

CLAMOROSO A ROCCADASPIDE GIANNI NAZZARO ALZA IL GOMITO E NON RIESCE A CANTARE

La festa di Santa Sinforosa a Roccadaspide ha avuto una coda velenosa o comica dipende da quale ottica la si guarda.Gianni Nazzaro dopo due minuti si è bloccato sostenendo che la voce non gli usciva davanti a tantissime persone incredule ed è andato via.La festa è finita li e il comitato ha cercato di correre hai ripari portando sul parco dilettantuntucoli allo sbaraglio notoriamente provocatori di risate e quindi  ha finito per farla diventare una corrida tra fischi e sfottò.Lo stesso comitato si è giustificato sostenendo che il cantante si è sentito male(non ci crede nessuno) mentre la moglie dell’artista Gianni Nazzaro gridava che non avrebbe più dovuto bere.Questa mattina in paese era un mormorio generale anche se il comitato che ha cercato di fare del proprio meglio è esente da ogni responsabilità e molto probabilmente chiederà i danni al cantante.L’unica cosa che forse andava evitata far salire sul palco successivamente persone che con lo spettacolo non hanno nulla a che vedere.E forse quella l’unica colpa di chi ha organizzato la festa.Antonio Lucibello NELLA FOTO GIANNI NAZZARO AL MOMENTO DELL’ANNUNCIO

Comments

comments

Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: