Tu sei qui
Home > ATTUALITA' > ASCEA ACQUE PIÙ PULITE DOPO L’ULTIMAZIONE DEL NUOVO IMPIANTO

ASCEA ACQUE PIÙ PULITE DOPO L’ULTIMAZIONE DEL NUOVO IMPIANTO

Ancor prima dell’inizio della prossima stagione estiva saranno ultimati rilevanti interventi di adeguamento e potenziamento dell’impianto di depurazione di Ascea Marina. I lavori in corso, che renderanno il predetto impianto certamente il più efficiente e tecnologicamente avanzato di tutto il litorale marino salernitano, sono stati appaltati dalla Provincia di Salerno – Settore Ambiente – nell’ambito del finanziamento relativo al “Grande Progetto di Risanamento dei corpi idrici superficiali della Provincia di Salerno” (comparto attuativo 4).

Trattasi di interventi di importo pari a circa € 700 mila, che interesseranno tutti i comparti di trattamento del processo depurativo che saranno potenziati anche attraverso l’istallazione di nuove apparecchiature che, oltre a migliorare il processo depurativo, ottimizzeranno anche i consumi energetici.

“E’ un impianto all’avanguardia – afferma il sindaco di Ascea avv. Pietro D’Angiolillo- che proietta il nostro comune in primo piano nella tutela ambientale. La concertazione e la collaborazione tra Enti produce sempre ottimi risultati -prosegue il primo cittadino- e colgo l’occasione per ringraziare la Provincia di Salerno e la Consac gestione idriche Spa, nella persona del presidente avv. Maione Gennaro, per aver diretto i lavori con la propria struttura tecnica e per l’impegno profuso”.

Nell’ambito dei predetti lavori, è prevista anche l’istallazione di un sistema di trattamento per eliminare le emissioni di cattivi odori, normalmente prodotti dal refluo influente all’interno del comparto pretrattamenti, che porrà fine ai disagi talvolta patiti dai cittadini residenti nell’area limitrofa all’impianto. Ancora una volta il comune di Ascea si distingue per dinamicità, concretezza e particolare attenzione alla tutela delle proprie risorse naturali.

Comments

comments

Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: