Tu sei qui
Home > Agropoli > Tutti i significati della peonia, il fiore delle spose

Tutti i significati della peonia, il fiore delle spose

Ditelo con i fiori, ma con consapevolezza. Non tutti, infatti, sono a conoscenza del significato che si nasconde dietro un meraviglioso mazzo di fiori. Tante le variabili, dalla tipologia al colore, e si rischia di fare qualche inconsapevole gaffe. Ecco, quindi, un piccolo aiuto alla scoperta di uno dei fiori più amati anche dalle spose: le peonie.

Breve storia di un fiore che ha conquistato l’Occidente

Le peonie, sulle quali è possibile scoprire segreti e piccoli trucchi per farle crescere rigogliose sul sito codiferro.it, sono un vero e proprio vanto per la Cina. In Occidente arrivarono in tempi antichi e le loro proprietà curative furono evidenziate già dal filosofo e botanico greco Teofrasto. Per quanto riguarda le peonie ad arbusto, invece, se ne registra la presenza sul nostro continente a partire dalla seconda metà del Settecento, in Inghilterra. La raccolta più grande di peonie cinesi, però, si trova in Italia, in provincia di Viterbo, al centro botanico Moutan di Vitorchiano. Il centro raccoglie più di 200 mila piante e circa 600 diverse varietà di peonie cinesi arboree ed erbacee.

Peonia, etimologia di un fiore

Il termine peonia ha origini antiche che trovano le loro radici nel greco: paionia. Il significato letterale è “pianta che risana”, con riferimento diretto alle proprietà medicinali delle radici di questa pianta. Impossibile, poi, non associare peonia a Peone, medico degli dei e studente di Asclepio. In uno degli episodi dell’Iliade è proprio lui a curare Plutone dopo il ferimento subito da parte di Ercole. Secondo la leggenda, Zeus trasformò il medico in una peonia per sottrarlo all’invidia e alla furia del suo maestro, Asclepio, invidioso delle sue capacità.

Fiori e miti

In realtà sono numerose le storie, i miti che raccontano della nascita della peonia. Abbiamo già accennato alla cura di Plutone da parte di Peone. Secondo una altra versione della storia della nascita di questo fiore fu proprio il dio degli Inferi a trasformarlo in fiore per salvarlo da Asclepio. Ancora, la trasformazione in fiore avvenne dopo che Peone fece bere il succo di questa pianta a Leda per favorire il parto di Apollo e Artemide. Più romantica, invece, è il miti che vuole protagonisti Apollo e sua sorella Artemide, la dea della caccia. Secondo questa leggenda, infatti, per ostacolare l’amore di Artemide verso Orione, Apollo la sfidò a caccia, chiedendole di colpire a sua insaputa proprio Orione che camminava su acque profonde. Quando il cadavere dell’amato arrivò a lei, Artemide si accorse dell’errore e pianse. Ecco che lì dove cadevano le sue lacrime nacquero peonie. Infine, le peonie erano anche il rifugio delle ninfe, da qui l’idea di farne il simbolo per eccellenza della timidezza.

La peonia e il suo significato in Oriente

Come detto, la peonia rappresenta, soprattutto per la cultura cinese, un fiore dalle straordinarie proprietà. Viene, infatti, associata all’immortalità, nonostante si tratti di un fiore la cui fioritura sia estremamente labile, della durata di poche settimane. Per gli sposi è simbolo di fortuna, è un portafortuna, un buon auspicio. Tra i significati che le vengono attribuiti, inoltre, ci sono: prosperità, onore, valore e nobiltà d’animo. Durante la fioritura è portatrice di pace.

Cosa racconta la peonia in regalo

La peonia è uno dei fiori che racchiudono i significati più belli. Non si può che sorridere ricevendola in dono e apprezzare davvero il regalo. Pace, nobiltà d’animo, amore, affetto, onore, prosperità: ecco alcune delle sfaccettature nascoste dai suoi petali. La peonia è un vero e proprio portafortuna che non può mancare nelle case e negli uffici cinesi: riesce a favorire i buoni affari. La peonia bianca è spesso accostata a belle ragazze dalla brillante intelligenza, la rossa simboleggia invece i genitali femminili. Anche dipinta la peonia riesce ad avere effetti benefici. Secondo i principi del Feng Shui, il dipinto di una peonia posizionato nell’angolo sud-est della camera da letto, favorirebbe l’incontro con la compagna di vita ideale. Da bandire, invece, dipinti di peonie in fiore nelle camere da letto delle coppie anziane. La ragione? Favorirebbe i tradimenti del marito con donne più giovani.

Comments

comments

Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: