Tu sei qui
Home > Agropoli > SI ALLUNGA LA STAGIONE TURISTICA AD AGROPOLI,INTESA COMUNE LIDI

SI ALLUNGA LA STAGIONE TURISTICA AD AGROPOLI,INTESA COMUNE LIDI

Il sindaco di Agropoli Adamo Coppola ci stava pensando da tempo e con lui anche molti esponenti dell’amministrazione. Prolungare la stagione balneare, portandola ad una durata di cinque mesi.La svolta turistica potrebbe  dare nuovo respiro a tutte le attività commerciali presenti sul territorio, che soffrono nei periodi di bassa stagione. Nei giorni scorsi, si è tenuto un incontro tra il primo cittadino e i titolari di alberghi, attività commerciali e strutture balneari per trovare insieme una strategia comune per portare la durata della stagione balneare a cinque mesi: dal 1 maggio al 30 settembre. «Lo scopo – fanno sapere da palazzo di Città – è essere pronti già da un punto di vista organizzativo a maggio, completare i lavori di asfalto, pulire le spiagge già a Pasqua e fare tutta una serie di atti propedeutici a poter offrire una stagione balneare che non sia più ridotta ai soliti 60 giorni di luglio e agosto».
La proposta ha già raccolto qualche adesione verbale da parte di qualche operatore e nelle prossime settimane tale possibilità potrebbe concretizzarsi attraverso atti formali. Per la verità, in un certo qual modo, la destagionalizzazione è già stata avviata e tale possibilità è stata offerta dalle strutture sportive presenti sul territorio che da alcuni anni offrono un ampio calendario di eventi, che portano nel comune cilentano migliaia di visitatori. Far trovare una città pronta già con le festività pasquali potrebbe invogliare chi arriva ad Agropoli solo per qualche giorno, a tornarci nel periodo primaverile ed estivo per trascorrervi le vacanze. In tanti sono poi i turisti, per lo più tedeschi o canadesi, che si recano nella capitale del Cilento già a maggio-giugno o a settembre inoltrato per apprezzare ancor di più la bellezza del suo mare. Si stanno studiando anche tutte le potenziali soluzioni per la rimozione della posidonia accumulata sulle spiagge del porto e del lido Azzurro. Tuttavia non va trascurato il modo in cui si affronta anche tutta l’estate.La chiusura del lungomare si rende necessaria ma anche una calmierata alle velocità di auto e moto che da giugno a ottobre seminano il panico ad Agropoli.Ma di questo ne parleremo in altra parte del nostro blog.

Comments

comments

Sergio Vessicchio
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.
Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: