Tu sei qui
Home > Agropoli > PRETE-ATTORE GAY: SCANDALO ALLA DIOCESI DI NOLA

PRETE-ATTORE GAY: SCANDALO ALLA DIOCESI DI NOLA

Scandalo alla diocesi di Nola. Un giovane prete è stato sospeso a divinis ovvero interruzione della vita clericale dopo esser stato sorpreso per ben due volte in filmini hard gay. Nel primo caso il sacerdote si trovava in una parrocchia di Scafati e così, scoperto il misfatto, trasferito a Marigliano. Li però l’uomo prende parte ad un altro video hard con più persone dello stesso sesso fra cui anche alcuni parrocchiani. Da qui la decisione di trasferirlo in Piemonte sperando in una sua redenzione. Don G. però è ricaduto per l’ennesima volta nello stesso errore costringendo il vescovo a sospenderlo definitivamente.

Fonte: La Città di Salerno 

Comments

comments

Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: