Tu sei qui
Home > Agropoli > ORRORE A EBOLI: CINQUE CUCCIOLI BRUCIATI VIVI

ORRORE A EBOLI: CINQUE CUCCIOLI BRUCIATI VIVI

Ennesimo caso di violenza a danno degli animali. Questa volta ad Eboli. Cinque cuccioli di cane sono stati bruciati vivi alla Marina di Campolongo, un cucciolo solo si è salvato per miracolo grazie all’intervento di un passante(vedi foto). Secondo gli investigatori a compiere l’atroce gesto sarebbe stato un gruppo di extracomunitari a cui ora è caccia da parte dei Carabinieri. Nella zona sono intervenuti i vigili del fuoco, i carabinieri, la lega animali di Salerno e il servizio veterinario di Eboli. I cuccioli erano stati partoriti da pochi giorni. Chi ha appiccato le fiamme non avuto alcuna pietà dei piccoli cagnolini in quanto li ha chiusi in una busta condannando gli animali a morte certa. Le immagini dei cuccioli arsi vivi sono raccapriccianti e abbiamo scelto di non mostrarvele. Si cerca di capire i motivi di un simile gesto e intanto l’area interessata dalle fiamme è stata posta sotto sequestro.

Fonte:Il Mattino 

Comments

comments

Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: