Tu sei qui
Home > Agropoli > OGLIASTRO CILENTO, SCOPERTA ULTERIORE PIANTAGIONE DI CANAPA INDIANA DAI CARABINIERI

OGLIASTRO CILENTO, SCOPERTA ULTERIORE PIANTAGIONE DI CANAPA INDIANA DAI CARABINIERI

Continuato le attività finalizzate a reprimere il fenomeno dello spaccio e della coltivazione di stupefacente, da parte dei Carabinieri della Compagnia di Agropoli, diretta dal Capitano Francesco Manna, che nella mattinata del 13 agosto u.s., ad Ogliastro Cilento, nel corso di un mirato servizio hanno denunciato a piede libero A.P., 33/enne del luogo, già noto alle forze dell’ordine per un precedente specifico, poiché responsabile di coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di “canapa indica”. I militari della locale Stazione CC, al termine di attività d’indagine condotta d’iniziativa e finalizzata a stroncare il predetto fenomeno, nel corso della mattinata eseguivano una perquisizione locale a carico del giovane, in un terreno di pertinenza della propria abitazione sita nel paesino cilentano, e nel corso delle operazioni rinvenivano 3 piante di cannabis indica alte circa 150 cm (nella foto), nonché della sostanza essiccata di “marijuana” contenuta in un barattolo ed un bilancino di precisione unitamente a materiale per il confezionamento.

canapa indiana ogliastro agropoli

Grazie ad un attento servizio di osservazione i Carabinieri hanno fatto accesso nella proprietà dello stesso procedendo al sequestro di quanto recuperato. Le piante e la sostanza rinvenute, una volta repertate, sono state inviate presso il Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti del Comando Provinciale CC di Salerno per gli esami quantitativi e qualitativi al fine di riscontrare il principio attivo e le dosi che sarebbero state ricavate dalla sostanza.

Proseguono i mirati servizi tesi a contrastare il particolare fenomeno lungo tutta la fascia costiera cilentana.

Comments

comments

Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: