Tu sei qui
Home > Agropoli > I sindaci del Cilento dicono SI al referendum costituzionale

I sindaci del Cilento dicono SI al referendum costituzionale

Referendum Costituzionale di domenica 4 dicembre, è numeroso il fronte dei sindaci ed amministratori del Cilento che sostengono con forza il SI e che, nella serata di ieri, hanno preso parte all’incontro pubblico svoltosi a Laureana Cilento, presso la sede della Comunità Montana Alento Montestella.

incontro-laureana-4   incontro-laurena-1

Nel corso dell’incontro, si è levato un appello accorato a recarsi alle urne e votare SI dai rappresentanti istituzionali del comprensorio dell’Alto Cilento intervenuti. A favore del Referendum, i primi cittadini Franco Alfieri (Agropoli), Massimo Farro (Torchiara), Giuseppe Castellano (Lustra), Angelo Serra (Laureana), Giovanni Cantalupo(Prignano), Francesco Carpinelli (Cicerale), Italo Voza (Capaccio-Paestum), Antonio Radano (Stella Cilento), Emanuele Malatesta (sindaco di Omignano e presidente della Comunità Montana), Anna Acquaviva (Serramezzana), Carlo Pisacane (San Mauro Cilento), Mauro Inverso (Orria) nonché Rosaria Malandrino (vicesindaco di Perdifumo) e Fabio Maria Morinelli (consigliere comunale di Casalvelino).

incontro-laureana-5


L’incontro, moderato da Gennaro Guida (segretario PD di Torchiara), dopo i saluti iniziali di Angelo Serra ed Emanuele Malatesta, ha visto gli interventi di Nicoletta Serra (componente direzione PD di Salerno), Franco Alfieri (che è anche consigliere del Presidente della Regione Campania per Agricoltura, Foreste, Caccia e Pesca) e della deputata Sabrina Capozzolo (responsabile nazionale politiche agricole segreteria PD).

incontro-laurena-2

incontro-laureana-3

Comments

comments

Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: