Tu sei qui
Home > Agropoli > Comuni Fioriti d’Italia: tappa ad Agropoli della giuria nazionale

Comuni Fioriti d’Italia: tappa ad Agropoli della giuria nazionale

La località cilentana e Minori rappresentano la Campania

La partecipazione segue il concorso “Borgo in fiore”

Ha fatto tappa ad Agropoli la giuria nazionale di “Comuni Fioriti d’Italia”. Il fotografo Gualtiero Grilli di Ravenna e Michele Isgrò, coordinatore Comuni Fioriti per il Meridione, hanno effettuato una visita valutativa dando particolare attenzione al centro storico, scenario dell’iniziativa “Borgo in fiore”, concorso lanciato lo scorso mese di maggio grazie alla collaborazione tra l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Franco Alfieri, la Pro Loco SviluppAgropoli ed il Forum dei Giovani.

La visita della giuria del circuito “Comuni Fioriti d’Italia”, con Agropoli unico centro in Campania insieme a Minori ad avervi aderito, ha preso il via dal Castello Angioino Aragonese e si è estesa fino alla parte bassa della città. Ad accogliere ed accompagnare i due giurati è stato il Presidente della ProLoco SviluppAgropoli Aldo Oliveri, al quale è stata consegnata la Guida Ufficiale che raggruppa i “Comuni Fioriti d’Italia” e nella quale verrà inserita una scheda promozionale di Agropoli.

Nel mese di settembre la giuria si riunirà a Torino per la valutazione che sarà espressa in numero di “fiori rossi” da uno a quattro. Per conoscere l’esito delle valutazioni bisognerà, quindi, attendere il 12 e 13 novembre, data della Premiazione Nazionale Comuni Fioriti che quest’anno si terrà alla Fiera Eima International di Bologna.

«Prima dell’estate – afferma il sindaco Franco Alfieri – abbiamo lanciato il concorso “Borgo in Fiore” che ha interessato nello specifico il borgo medievale, riscuotendo un buon successo. E’ stato un modo semplice per coinvolgere attivamente i cittadini nella cura del decoro urbano e del verde dei luoghi più belli della città. L’adesione a “Comuni Fioriti d’Italia” è un ulteriore tassello per proseguire su questa strada. Ringraziamo i due giurati presenti ad Agropoli nei giorni scorsi che, oltre alle valutazioni oggettive, hanno forniti suggerimenti e consigli su come migliorare ancora».

«A nome della Pro Loco SviluppAgropoli – afferma il presidente Aldo Oliviero – sono molto contento di aver contribuito alla riuscita del concorso svoltosi in primavera, un modo per valorizzazione il centro storico. La partecipazione al concorso nazionale dei Comuni fioriti è un ulteriore strumento di promozione turistica per la nostra città, dato che gli unici comuni in tutta la regione Campania a farne parte sono Agropoli e Minori».

Comments

comments

Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: