Tu sei qui
Home > Agropoli > AGROPOLI,FURIA SANTOSUOSSO CONTRO I VIGILI PER L’ASSESSORE SONO LA ROVINA DI TUTTO

AGROPOLI,FURIA SANTOSUOSSO CONTRO I VIGILI PER L’ASSESSORE SONO LA ROVINA DI TUTTO

agropoli

Sarebbero oltre 30 le segnalazioni di abusi e di disagi da parte dell’assessore Santosuosso fatte al comando dei vigili urbani deposte in un cassetto a marcire.L’entourage dell’assessore nominato dalla lista Coppola fa venir fuori un contrasto chiaro ed evidente che avrebbe portato Gerardo Santosuosso sul punto di dare le dimissioni.Santosuosso accusa i caschi bianchi di aver bloccato la città e di tenerla in ostaggio ma anche di indirizzarla a loro piacimento.L’assessore accusa di menefreghismo,di incapacità,di cattiva gestione,di lassismo,di pigrizia e di assenza totale il corpo di polizia municipale.Dal suo gruppo viene fuori un accusa bene precisa ai vigili.Secondo i collaboratori dell’assessore le continue segnalazioni di gente che commette abusi soprattutto nel commercio non vengono sanzionati dai vigili urbani nonostante le tante segnalazioni che fa.Per Gerardo Santosuosso il lavoro della politica viene annullato dai vigili.Li accusa di aver ritardato l’immissione dei varchi per le ztl,di non far funzionare le telecamere in città per stanare chi corre con auto e moto e soprattutto li ha indicati come distruzione totale della gestione di Agropoli.Per Santosuosso le corse in città sono il risultato della mancanza di servizio sulla strada dei vigili e della loro incapacità.Un’altra accusa che l’entourage di Santosuosso fa è quella che vanno in 4 nell’auto di servizio girando inutilmente .Insomma un j’accuse di altissima provocazione che naturalmente lascia indifferenti i vigili i quali si difendono sostenendo che la politica non ha messo in mano gli strumenti giusti,le telecamere sono solo per controlli e non leggono le targhe e rilanciano il fatto che sono pochi e senza alcun progetto per andare oltre l’orario di competenza.Accusano Santosuosso di immobilismo nello sport,di non avere un progetto commerciale e di organizzare festicciole per far cantare e suonare gente che lo ha votato trasformando la notte blu in una corriducola di cantanti falliti.I vigili ritengono di non poter prendere lezioni da chi come Santosuosso non ha credibilità politica e di non aver dato niente alla città in venti anni di presenza nella politica locale.Uno scontro durissimo tra le due parti destinato ad avere un seguito mentre la città va allo sfascio.Sergio Vessicchio

Comments

comments

Sergio Vessicchio
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.
Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: