Tu sei qui
Home > Agropoli > AGROPOLI,DA OGGI AL 26 MARZO AL CINE TEATRO EDUARDO DE FILIPPO “IL SOLE A MEZZANOTTE”

AGROPOLI,DA OGGI AL 26 MARZO AL CINE TEATRO EDUARDO DE FILIPPO “IL SOLE A MEZZANOTTE”

Il sole a mezzanotte è un film di genere sentimentale, drammatico del 2018, diretto da Scott Speer, con Bella Thorne e Patrick Schwarzenegger. Uscita al cinema il 22 marzo 2018. Durata 91 minuti. Distribuito da Eagle Pictures.

TRAMA IL SOLE A MEZZANOTTE:

Il sole a mezzanotte, il film diretto da Scott Speer, è ispirato al film giapponese Song to the Sun, (titolo originale come Taiyo no Uta) e vede protagonista la giovane Katie Price (Bella Thorne

), una ragazza diciassettenne costretta a vivere fin dall’infanzia al riparo dalla luce del giorno. Affetta da una rara malattia, che rende per lei mortale anche la minima esposizione alla luce diretta del sole, la vita di Katie è sempre stata diversa da quella delle sue coetanee e i suoi contatti con il mondo esterno sono sempre stati pochissimi e difficili, essendo costretta a rimanere in casa durante il giorno fino al tramonto del sole, quando finalmente può uscire e andare alla stazione ferroviaria locale per suonare la sua chitarra davanti ai passanti.
Una notte, il destino le permetterà finalmente di incontrare Charlie (Patrick Schwarzenegger), quel bambino che osservava tutti i giorni dalla finestra e che, ormai adolescente, le permetterà di conoscere l’amore in un modo del tutto speciale.

È una storia strappalacrime, come tutte le storie in cui ci sia amore e malattia terminale. Il sole a mezzanotte è il remake americano di un film giapponese, in cui la ragazza protagonista della storia è affetta da una rara patologia genetica chiamata Xeroderma Pigmentoso. In un film in cui si intuisce chiaramente quale possa essere l’epilogo, si lavora a contrasto perché il percorso verso un inevitabile destino sia pregno di significato. La negatività della malattia deve far fronte alla positività e allo spirito combattivo del personaggio e, in questo caso, anche la personalità solare va in netta contrapposizione con la negata esposizione ai raggi del sole.

Anche denominata Sindrome della Luna, questa malattia costringe a una vita da reclusi con la possibilità di uscire di casa soltanto in ora notturne. Si tratta di una condizione lontanissima da una qualunque normalità, estremamente ardua da accettare, senza considerare che sia anche degenerativa. Quando Katie incontra un ragazzo che le piace seriamente e inizia a uscirci insieme, si trova di fronte a un bivio: mentirgli ed essere una ragazza normale per un po’ o troncare subito per non illudersi. Katie però è un’adolescente e la voglia di vivere che le appartiene la spinge a esplorare i suoi sentimenti, a gioire di quei momenti limitati ma reali che ha a disposizione.

Comments

comments

Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: