Tu sei qui
Home > Agropoli > Agropoli, Teatro “Eduardo De Filippo”: presentata la stagione teatrale 2016/2017 Ranieri, Salemme, Scarpati, Gerini e Autieri alcuni dei protagonisti

Agropoli, Teatro “Eduardo De Filippo”: presentata la stagione teatrale 2016/2017 Ranieri, Salemme, Scarpati, Gerini e Autieri alcuni dei protagonisti

Svelato questa mattina, alla presenza del sindaco Franco Alfieri e del direttore artistico Pierluigi Iorio, il cartellone della seconda stagione teatrale del Teatro “Eduardo De Filippo” di Agropoli. Otto spettacoli e dieci date con artisti di grande spessore. Vincenzo Salemme, Massimo Ranieri, Giulio Scarpati, Valeria Solarino, Gabriel Garko, Ugo Pagliai, Paola Gassman, Biagio Izzo, Claudia Gerini, Serena Autieri e Carlo Buccirosso calcheranno le tavole del teatro agropolese. Alla presentazione ufficiale, che si è tenuta presso l’Aula Consiliare del Comune di Agropoli, erano presenti anche il gestore del “De Filippo”, Sergio Di Fiore, e Giovanni Russo di Teatro Pubblico Campano.

  presentazione-stagione-teatrale-3

«Saluto con gioia ed orgoglio la seconda stagione teatrale del Teatro Eduardo De Filippo di Agropoli, inaugurato a dicembre 2014 e già divenuto punto di riferimento della programmazione teatrale campana – afferma il sindaco Franco Alfieri – Ringrazio, per questo, il prezioso supporto di Teatro Pubblico Campano, l’impegno del direttore artistico Pierluigi Iorio e dei gestori della struttura. Gli otto spettacoli in programma rappresentano il meglio della proposta teatrale italiana. Anche quest’anno, quindi, la stagione troverà una sua specifica cifra nella ricca offerta di produzioni sia di prosa che musicali. La cultura rappresenta il più autentico ed efficace presidio di civiltà. Il Comune di Agropoli ha fatto delle politiche culturali un fiore all’occhiello di cui i cittadini possono andare fieri. La cultura ed il sapere costituiscono il primo diritto di cittadinanza e fanno si che gli uomini siano liberi e uguali».

«Dopo il successo della prima storica stagione del Teatro De Filippo, siamo pronti a mettere in scena un altro cartellone di altissima qualità artistica – afferma il direttore artistico Pierluigi Iorio – Ad essere protagonisti attori e personaggi di assoluto spessore. Tra le novità introdotte, la doppia data, nel caso di Salemme e Ranieri. Il nostro obiettivo, infatti, è aumentare la tenitura delle compagnie, che non solo permetterà a più persone di fruire degli spettacoli, ma che avrà un evidente risvolto positivo sull’indotto economico della città».

alfieri-iorio

Il cartellone

Ad inaugurare la stagione 2016/2017, con una doppia data (29 novembre e 30 novembre, fuori abbonamento) sarà Vincenzo Salemme con una novità assoluta dal titolo “Una festa esagerata”. Ma i nomi di spicco si susseguono spettacolo dopo spettacolo. Gradito il ritorno ad Agropoli di Giulio Scarpati, già ospite del nostro Salotto Culturale, che con Valeria Solarino porterà in scena il 9 dicembre“Una giornata particolare” di Raffaele Viviani, con la regia di Maurizio Scaparro. Il 29 dicembre sarà la volta di della coppia Ugo Pagliai – Paola Gassman, che terranno a battesimo Gabriel Garko sulle tavole di un palcoscenico teatrale. Doppia data, anche per Massimo Ranieri, il 24 e 25 gennaio 2017, che sarà il protagonista di “Teatro del Porto”, di Ettore Scola e Ruggero Maccari. Tornerà ad Agropoli il 15 febbraio 2017 Biagio Izzo con lo spettacolo “Bello di papà”, di Vincenzo Salemme. Il 9 marzo 2017, regina del palco sarà Claudia Gerini con “Storie di Claudia”. Dopo aver chiuso la prima stagione teatrale, ritornerà Serena Autieri il 24 marzo 2017 con “Diana&Lady D”, con la regia di Vincenzo Incenzo. A chiudere il sipario il 26 aprile 2017 sarà Carlo Buccirosso con “Il pomo della discordia”.

locandina

Al via anche la campagna abbonamenti. Fino al 9 ottobre, i vecchi abbonati potranno esercitare il diritto di prelazione. Per tutte le informazioni su costi delle tessere e dei biglieti, su orari e modalità di acquisto, è possibile visitare www.cineteatroeduardo.it e www.teatropubblicocampano.com o telefonare ai numeri: 338 3096807 o 0974 252362.

Comments

comments

Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: