Tu sei qui
Home > Agropoli > Agropoli, successo per il Campionato Italiano Serie B di atletica

Agropoli, successo per il Campionato Italiano Serie B di atletica

Si è chiuso con successo il Campionato Italiano di Serie B di atletica leggera andato in scena domenica 25 settembre sulla pista “Pietro Paolo Mennea” dello Stadio Guariglia di Agropoli. 24 società provenienti da tutta Italia si sono sfidate, in una grande ed entusiasmante giornata di sport, in tutte le discipline, regalando spettacolo ed emozioni.

«Ringraziamo la Fidal, l’Atletica Agropoli e tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione dell’evento – afferma il sindaco di Agropoli Franco Alfieri – L’atletica nazionale è stata protagonista per la prima volta sulla rinnovata pista inaugurata nell’ottobre 2015 e dedicata alla “Freccia del Sud”, Mennea, già nostro cittadino onorario. Agropoli si conferma città dello sport»


La galleria completa con le più belle immagini della manifestazione è possibile vederla su: http://fotoalbum.atletica-agropoli.com/

****

23bfe80f155

Nota ufficiale risultati: http://www.atletica-agropoli.com/blog/una-grande-serie-b-ad-agropoli/

La Finale B Tirreno di Agropoli, allo stadio Raffaele Guariglia, premia al maschile l’Acsi Campidoglio Palatino che raccoglie 73 punti davanti all’Intesatletica (54) e al Cus Pisa (53). Tra le donne, salgono in vetta le portacolori dell’Alteratletica Locorotondo con 51 punti davanti alla Catania 2000 (51) e all’Astro 2000 Benevento-Agropoli (45). A prendersi la scena, sulla pista di Agropoli, è lo sprinter Delmas Obou. Con la maglia Cus Pisa invece della consueta casacca Fiamme Gialle, il toscano sfreccia in 10.39 con vento 2.0. È nettamente il suo miglior risultato di stagione (il PB resta il 10.27/+0.6 del 2013). Francesco Basciani (Acsi Campidiglio Palatino) rimane a 10.70. Il vento soffia abbondante anche alle spalle delle donne, con Anna Bongiorni (Cus Pisa) a vincere in 11.76 (+2.7). In evidenza anche l’allievo ugandese Jacob Kiplimo (Atletica Prato): bronzo sui 10.000 agli ultimi mondiali under 20 di Bydgoszcz, ha corso i 5.000 in 13:35.52 (ma il PB è ben più veloce, 13:19.54 a Ponzano). Alle sue spalle il campione europeo junior dei 3000 siepi Yohanes Chiappinelli(Montepaschi Uisp Atletica Siena) in 14:09.34, a soli due decimi dal PB siglato due settimane fa a Rovereto. Simone Forte (Acsi Campidoglio Palatino) atterra a 16,06 (+1.2) nel triplo al primo salto.

Uomini: 1. Acsi Campidoglio Palatino 73; 2. Intesatletica 54; 3. Cus Pisa 53; 4. Centro Atl. Piombino 33; 5. Montepaschi Uisp Atl. Siena 32; 6. Atl. Libertas Runners Livorno 31; 7. Atl. Prato 31; 8. Milone Siracusa 30; 9. Atl. Amatori Cisternino 27,5; 10. Pol. Gonone Dorgali 25,5; 11. Arca Atl. Aversa Agro Aversano 25; 12. Us Foggia Atl. Leggera 17.
Donne: 1. Alteratletica Locorotondo 51; 2. Catania 2000 51; 3. Astro 2000 Benevento-Agropoli 45; 4. Us Giovani Atleti Bari 44; 5. Cus Pisa 43; 6. Atl. Roma Acquacetosa 41; 7. Atl. Livorno 37; 8. Atl. Libertas Runners Livorno 35; 9. Atl. Sestese Femminile 29; 10. Acsi Campidoglio Palatino 28; 11. Atl. Prato 18; 12. Atl. Virtus Cr Lucca 9.

14495291_10154594970344516_5757395476665957547_n

Comments

comments

Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: