Tu sei qui
Home > Agropoli > Agropoli, stipendi operai Yele Le precisazioni del vicesindaco Adamo Coppola

Agropoli, stipendi operai Yele Le precisazioni del vicesindaco Adamo Coppola

In merito agli stipendi arretrati dei dipendenti della Yele che operano sul territorio comunale di Agropoli, arrivano le precisazioni del vicesindaco Adamo Coppola.

«Nelle ultime ore – spiega il vicesindaco Adamo Coppola – ho incontrato alcuni operai informandoli che il Comune di Agropoli ha già versato le suo quote fino al mese di luglio. Siamo pronti a farlo anche per agosto, ma la Yele ha invitato ad aspettare per il versamento, perché sta definendo una rateizzazione debitoria verso Equitalia. Il ritardo nei pagamenti degli stipendi, pertanto, non è assolutamente attribuibile a responsabilità del Comune di Agropoli. In ogni caso, l’amministrazione comunale sta seguendo con attenzione gli sviluppi della vicenda con l’obiettivo di risolvere a breve la problematica».

«Stiamo trovando una soluzione ed abbiamo già provveduto per una parte degli stipendi – afferma il presidente della Yele, Marcello Ametrano – Il ritardo è dovuto ad una nostra criticità con Equitalia e non è assolutamente legato a problemi con il Comune di Agropoli che ha nei tempi giusti ottemperato al versamento delle sue quote».

Comments

comments

Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: