Tu sei qui
Home > Agropoli > AGROPOLI PARLA L’EX DG MAGNA: “SPERO CHE CERRUTI TROVI I SOCI PER SALVARE LA SOCIETA’,IO ORMAI SONO FUORI”

AGROPOLI PARLA L’EX DG MAGNA: “SPERO CHE CERRUTI TROVI I SOCI PER SALVARE LA SOCIETA’,IO ORMAI SONO FUORI”

magna

Magna continua a fare il tifo per l’Agropoli e a sostenerla dall’esterno. Sugli ultimi sviluppi relativi alla crisi societaria l’ex direttore generale Francesco Magna si apre e afferma: ” Spero che Cerruti trovi i soci e i fondi per salvare l’Agropoli.La situazione non sembra molto rosea ma credo che ci sono le condizioni per fare bene.Sono un po dispiaciuto su qualche passaggio del tuo ultimo articolo ma credimi io voglio bene alla squadra sono stati anni importanti per me e non nascondo di essermi divertito”.Quando gli facciamo notare che la sua gestione a noi non piaceva lui replica: “Non possiamo piacere a tutti ma l’impegno c’è stato ed è stato notevole.Per quanto mi riguarda io ho dato molto e adesso sto a guardare non ho nessuna intenzione di rientrare e non ho incontrato Cerruti ma continuo a volere bene all’Agropoli”.La gestione Magna è stata deficitaria vista dal nostro punto di vista l’Agropoli ancora oggi paga errori clamorosi fatti dallo stesso Magna e Nicola Volpe e nessuno vedrebbe di buon occhio un loro ritorno che comunque Magna esclude categoricamente.Va detto però che sull’onestà dei due non si discute perchè,come abbiamo sempre affermato, soprattutto Magna ci ha rimesso come ogni persona che ha contributo alle sorti dell’Agropoli.Vanno rimarcati i disastri tecnici e gestionali di Magna e Volpe i quali mai hanno aperto alla città.

IL SINDACO COPPOLA A LAVORO

Sta lavorando moltissimo il sindaco Coppola per la risoluzione della crisi societaria.Sembra che più di un socio sia disponibile ad affiancare Cerruti. Si aspetta il ritorno del presidente da Dublino domani sera,giovedì l’incontro tra i presdente e coloro che dovrebbero essere i nuovi soci.

RIPESCAGGIO

Sul fronte ripescaggio si registra la defezione dell’Aquila e quindi salgono a 4 le squadre di serie D da sostituire.Al momento sono due quelle di serie d che hanno chiesto il passaggio in serie C delle 3 che non sono state ammesse e la terza sarebbe sostituita dalla Juventus B.Si aspetta il parere della covisod che si riunisce domani ma e potrebbe bocciare almeno 4 squadre di serie d e in quel caso l’Agropoli sarebbe ripescata.II delfini partiranno dalla D se la covisod boccia almeno 2 club.Questo al momento è impossibile saperlo.Il 3 Agosto escono le sentenze della Covisod e in quel momento sii comincia a capire se l’Agropoli sarà ripescata.Sergio Vessicchio

Comments

comments

Sergio Vessicchio
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.
Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: