Tu sei qui
Home > Agropoli > ​La Regione Campania ha concluso positivamente le procedure di accreditamento definitivo del Radio Surgery Center presso l’Ospedale di Agropoli

​La Regione Campania ha concluso positivamente le procedure di accreditamento definitivo del Radio Surgery Center presso l’Ospedale di Agropoli

Ad annunciarlo e direttamente il sindaco di Agropoli Franco Alfieri su Facebook.  Ecco le sue parole.  

La Regione Campania ha concluso positivamente le procedure di accreditamento definitivo del Radio Surgery Center presso l’Ospedale di Agropoli. Ho chiesto e sostenuto con forza il mantenimento dei servizi della struttura, un prezioso riferimento sia per il Cilento, sia per i pazienti della Campania e delle regioni vicine. Oggi, grazie all’impegno del Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca e del consigliere alla sanità, Luca Coscioni, si garantisce un futuro certo ad un centro all’avanguardia per le cure oncologiche. Un risultato frutto di una politica basata sul buon senso e su scelte concrete per la tutela della salute e la difesa dei diritti dei cittadini. Il Radio Surgery Center di Agropoli è un’eccellenza, un esempio virtuoso di sinergia tra pubblico e privato. Basta un dato per confermarlo: annualmente, infatti, oltre 700 persone, provenienti da diverse parti d’Italia, usufruiscono dell’assistenza sanitaria della struttura, che oltre alla radioterapia tradizionale è specializzato nella terapia stereotassica.
IL COMUNICATO DEL COMUNE 

Agropoli, Radio Surgery Center: arriva l’accreditamento definitivo dalla Regione Campania


Il sindaco Franco Alfieri: «Si garantisce un futuro certo ad un polo di eccellenza per le cure oncologiche»

 «La Regione Campania ha concluso positivamente le procedure di accreditamento definitivo del Radio Surgery Center presso l’Ospedale di Agropoli. Ho chiesto e sostenuto con forza il mantenimento dei servizi della struttura, un prezioso riferimento sia per il Cilento, sia per i pazienti della Campania e delle regioni vicine. Oggi, grazie all’impegno del Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca e del consigliere alla sanità, Enrico Coscioni, si garantisce un futuro certo ad un centro all’avanguardia per le cure oncologiche», ad affermarlo il sindaco di Agropoli Franco Alfieri.

«Un risultato frutto di una politica basata sul buon senso e su scelte concrete per la tutela della salute e la difesa dei diritti dei cittadini. Il Radio Surgery Center di Agropoli è un’eccellenza, un esempio virtuoso di sinergia tra pubblico e privato. Basta un dato per confermarlo: annualmente, infatti, oltre 700 persone, provenienti da diverse parti d’Italia, usufruiscono dell’assistenza sanitaria della struttura, che oltre alla radioterapia tradizionale è specializzato nella terapia stereotassica», conclude il primo cittadino agropolese.

Comments

comments

Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: