Tu sei qui
Home > Agropoli > ​AGROPOLI SORPRESI A SPENDERE BANCONOTE FALSE, DUE CONIUGI DENUNCIATI DAI CARABINIERI.

​AGROPOLI SORPRESI A SPENDERE BANCONOTE FALSE, DUE CONIUGI DENUNCIATI DAI CARABINIERI.

Altro colpo all’illegalità diffusa da parte dei Carabinieri della Compagnia di Agropoli, diretta dal Capitano Francesco Manna, i quali durante specifici controlli eseguiti sul territorio, in particolare nel Comune di Agropoli hanno denunciato a piede libero, due coniugi, entrambi partenopei, poiché responsabili in concorso tra loro del reato di spendita di monete falsificate.

I due, nel corso della giornata del 14 aprile  u.s., presso un noto panificio di Agropoli tentavano di spendere una banconota da 50 euro, palesemente contraffatta. 

Il fatto non è passato inosservato ad un militare libero dal servizio che faceva intervenire i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile, i quali subito si portavano sul posto bloccando i due soggetti.

Gli operanti a seguito di perquisizione personale rinvenivano in loro possesso il citato denaro che è risultato palesemente falsificato e che sarà inviato alla Banca d’Italia per gli accertamenti di competenza.  

Il danaro è stato sottoposto a sequestro, mentre i due responsabili sono stati denunciati in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria di Vallo della Lucania, per il reato di spendita di monete false.

Proseguono i mirati servizi di controllo del territorio tesi a fronteggiare ogni tipo di illegalità. 

Comments

comments

Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: