Tu sei qui
Home > Agropoli > ​AGROPOLI, FERISCE IL GESTORE DI UN BAR CON UN COLTELLO. ARRESTATO DAI CARABINIERI.  

​AGROPOLI, FERISCE IL GESTORE DI UN BAR CON UN COLTELLO. ARRESTATO DAI CARABINIERI.  

I Carabinieri della Compagnia di Agropoli, diretti dal Capitano Francesco Manna, nella mattinata di ieri hanno tratto in arresto Alessandro Marotta, 30enne pregiudicato di Agropoli, responsabile di tentato omicidio.

Il G.I.P. del Tribunale di Vallo della Lucania infatti, nel concordare le risultanze investigative prodotte dai Carabinieri, coordinati dalla locale Procura della Repubblica, ha emesso ordinanza applicativa di misura cautelare degli arresti domiciliari nei confronti del Marotta, che è stata eseguita dai militari della Stazione CC di Agropoli.

Il giovane, nella notte del 27 novembre u.s., dopo vari insistenti tentativi di consumare alcolici in un noto Bar cittadino, al rifiuto del proprietario si allontanava dal locale per poi ripresentarsi poco dopo sfondando la porta d’ingresso a calci e nella circostanza, dopo aver minacciato il gestore con un coltello che nel frattempo si era procurato, lo attingeva con un fendente al fianco cagionando lievi lesioni al malcapitato.

Il successivo intervento dei militari del dipendete N.O.R – Aliquota Radiomobile e della citata Stazione permetteva successivamente di rintracciare il pregiudicato e di rinvenire il coltello usato dal pregiudicato.

Il Marotta, dopo le operazioni di rito, è stato condotto presso la propria abitazione al regime degli arresti domiciliari.

Comments

comments

Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: